luca avoledo
GLI ULTIMI ARTICOLI

7 marzo 2016

Migliorare la memoria con le vitamine B

Un cervello con più memoria
Le vitamine del gruppo B aiutano a migliorare la memoria. Le ricerche sanciscono i benefici per il cervello di questi nutrienti, in particolare dell'acido folico e della vitamina B12.

Vitamina B9, vitamina B12 e memoria


La supplementazione di alcune vitamine del gruppo B, la vitamina B9 (acido folico) e la vitamina B12 (cianocobalamina), è in grado di aumentare sia la memoria a breve che quella a lungo termine, come attestano studi appositamente condotti.

Le evidenze scientifiche dimostrano che gli adulti che assumono ogni giorno integratori di queste vitamine al dosaggio di 400 microgrammi per l'acido folico e di 100 microgrammi per la vitamina B12 manifestano miglioramenti nei test mnemonici specifici.

Questi risultati confermano il ruolo che determinati nutrienti rivestono nel sostegno delle facoltà cerebrali durante l'invecchiamento.

Infografica sulle proprietà delle vitamine B
Le vitamine del gruppo B non sono utili solo alla memoria.


Il meccanismo con cui queste vitamine del complesso B migliorano la memoria non è accertato. Una delle ipotesi più accreditate è che riducano i livelli di omocisteina, una sostanza che non solo incrementa il rischio cardiovascolare, tanto da essere chiamata "il nuovo colesterolo", ma è anche collegata a deficit cognitivi.

Il cervello ha bisogno delle vitamine del gruppo B


Al di là dei folati e della vitamina B12, altre vitamine B svolgono azioni cruciali per la salute del sistema nervoso e la funzionalità cerebrale, tra cui innanzitutto le vitamine B1 e B6.

Ginkgo biloba

Potrebbe quindi essere una buona idea optare per un integratore di vitamine di tutto il complesso B, utile a sostenere l'organismo anche in situazioni di scarsa concentrazione, stress psicofisico, distonia neurovegetativa, stanchezza, disturbi dell'umore.

Vale la pena ribadirlo con chiarezza, a scanso di eventuali equivoci: ci si sta riferendo a supplementazioni di vitamine B e non alle vitamine assunte normalmente con la dieta.

Giusto per non dover vedere ancora una volta certi sopravvalutatissimi esperti (che ricoprono, piuttosto incomprensibilmente, anche incarichi istituzionali, non mancano a una passerella televisiva e qualcuno pure pontifica da rubriche fisse di nutrizione su quotidiani nazionali) che si scagliano, testardamente e tutt'altro che con approccio scientifico, nell'ideologica battaglia contro gli integratori alimentari, ripetendo il solito, trito e vetusto refrain che gli integratori non sono necessari e che tutto quello che ci serve per star bene lo possiamo assumere con l'alimentazione.
PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO
Le vitamine che rinforzano il cervello
Vitamina D e deficit cognitivo
Le vitamine del gruppo B per prevenire e contrastare l'Alzheimer
Cure naturali per l'Alzheimer
Il segreto dell buona memoria e della lucidità mentale
Ginkgo biloba per la memoria
I dosaggi di vitamine efficaci
Vitamine del gruppo B: tutte le proprietà
PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ
Come Prevenire la Perdita di Memoria e l'AlzheimerPatrick HolfordVallardi
Più MemoriaGianni GolferaAlessio Roberti Editore - Nlp Italy
I PRODOTTI E I RIMEDI NATURALI UTILI
Vitamine B - 50 Compresse
Carburante per la memoria
Nutriva

RICEVI GIÀ LA NEWSLETTER SETTIMANALE
GRATUITA DEL DR. AVOLEDO?
La newsletter di Luca Avoledo
I TUOI COMMENTI
Commenta con Facebook
Commenta con Google+