luca avoledo
GLI ULTIMI ARTICOLI

16 febbraio 2012

Litio oligoelemento contro depressione, ansia, insonnia

Primo piano di bella ragazza felice
L'oligoelemento litio è un rimedio naturale che agisce sugli aspetti psicoemotivi e aiuta a contrastare nervosismo, disturbi dell'umore e del sonno e somatizzazioni nervose. Senza gli effetti collaterali, le controindicazioni e i rischi di tossicità che invece caratterizzano il litio farmacologico.

Il litio è l'oligoelemento più adatto a ripristinare dolcemente condizioni che coinvolgono la sfera nervosa, da cui dipendono anche somatizzazioni di vario genere e localizzazione.

L'assunzione di litio si rivela utile innanzitutto in:

Magnesio marino

Le proprietà del litio oligoelemento non riguardano solo gli aspetti psicoemotivi e le componenti psicosomatiche. Il litio ha anche effetti diuretici e facilita l'eliminazione di acido urico e urea.

Va ben chiarito che il litio oligoelemento non ha niente a che vedere con il litio farmacologico usato in psichiatria: l'oligoterapia utilizza caratteristicamente dosi molto piccole. L'oligoelemento litio è un rimedio dolce, naturale ed estremamente diluito, privo di tossicità, effetti collaterali, controindicazioni e interazioni con farmaci. Il suo impiego non rende quindi necessarie analisi periodiche per misurare la litiemia (il valore di litio nel sangue).

Il dosaggio del litio oligoelemento è di 1 fiala sublinguale da una a tre volte al giorno, assunzione che può essere protratta anche per tempi relativamente lunghi. Trovate le particolari modalità d'uso del litio e degli altri oligoterapici nell'articolo Come assumere gli oligoelementi e nella sezione "Oligoelementi" della pagina I video del dr. Avoledo.

Possono spesso essere opportune associazioni sinergiche di litio e altri oligoelementi, in particolare rame oro argento nella depressione e manganese cobalto nell'angoscia e nell'inquietudine.

Anche rimedi naturali di diverso genere sono perfetti compagni del litio nella sua azione di riequilibrio nervoso: un minerale come il magnesio, vitamine quali quelle del gruppo B, un fitoterapico come l'ashwagandha, un fungo quale il reishi.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO
Più frutta e verdura contro ansia e depressione
Ansia e panico passano con questo facile esercizio di respirazione
Griffonia simplicifolia contro depressione, ansia, insonnia e fame nervosa
Schisandra chinensis migliora l'umore
Ansia e fitoterapia: le proprietà del tiglio gemmoderivato
Una tisana contro ansia e stress
La dieta per l'ansia
Profumo di gelsomino per un sonno migliore
Fitoterapia e disturbi gastrici su base nervosa: le proprietà della melissa

PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ
OligoelementiRoger Moatti
Red Edizioni
Gli OligoelementiMichel DevilleEdizioni Mediterranee

RICEVI GIÀ LA NEWSLETTER SETTIMANALE?La newsletter di Luca Avoledo
I TUOI COMMENTI