luca avoledo
GLI ULTIMI ARTICOLI

4 aprile 2012

10 cose facili che puoi fare subito per migliorare la tua salute

Donna che corre in riva al mare
Per un maggior benessere non sono necessari cambiamenti radicali, ma semplici modifiche alle abitudini di tutti i giorni. Ecco 10 cose facili da fare subito per migliorare la salute.

Spesso si crede che la salute sia fuori dal nostro controllo o che siano necessari chissà quali sforzi e sacrifici per ottenerla o per non perderla. Nella maggior parte dei casi non è così: quello che facciamo abitualmente, ogni giorno, ha un impatto potentissimo sul nostro benessere e più in generale sulla nostra vita. E in primo luogo lo hanno le scelte a tavola.

I cambiamenti dello stile di vita che migliorano la salute
Piccoli cambiamenti nello stile di vita, grandi differenze per la salute.

Cominciamo allora a introdurre piccoli, facili cambiamenti e facciamoli diventare nuove e buone abitudini, con cui sostituire quelle attuali e meno sane. I benefici per la salute e la linea non tarderanno a farsi vedere.

1) Bevete più acqua


Siamo fatti di acqua: due terzi del nostro corpo sono costituiti da acqua, l'acqua è all'interno e all'esterno delle nostre cellule e quasi tutte le reazioni chimiche e biologiche dell'organismo avvengono in soluzioni acquose. E' intuitivo che non si possa stare bene se non siamo sufficientemente idratati. Bevete almeno due litri d'acqua al giorno, che corrispondono a otto bicchieroni.

2) Consumate spuntini di frutta fresca


Aumentate l'apporto di frutta fresca fino a tre porzioni al giorno. Alcuni frutti hanno proprietà salutistiche particolarmente interessanti, ma la soluzione migliore è sempre la varietà: scegliete frutta di diverso colore più volte al giorno. Consumatela al posto di snack, merendine e simili.

3) Mangiate più verdura


Introducete 4 porzioni di verdura al giorno. Anche qui variare è la regola primaria. Non trascurate in ogni caso ortaggi particolarmente interessanti sotto il profilo nutrizionale, come cavoli, broccoli e altre brassicacee (o crucifere). E consumate crudo ciò che non richiede cottura.

4) Aumentate l'introito di pesce grasso


Non tutti i pesci contengono omega 3 in quantità significativa. Mangiate pesce grasso (salmone pescato, sgombro, sardina ecc.) tre o quattro volte alla settimana: manterrete i giusti livelli di benefici acidi grassi essenziali omega 3.

5) Introducete più proteine e di migliore qualità


Consumate proteine di buona qualità a ogni pasto, animali (soprattutto pollo, tacchino, uova, pesce) alternate a vegetali (frutta in guscio e legumi di ogni tipo, compresi i derivati della soia, come il tofu e il tempeh).

Spirulina Biologica

6) Eliminate i grassi "cattivi"


Molti piatti pronti, prodotti da forno dolci e salati e alimenti confezionati contengono grassi nocivi. Leggete le etichette e rinunciate ai prodotti contenenti grassi vegetali idrogenati o trans-esterificati. Anche la dicitura generica "grassi vegetali" nasconde in genere grassi saturi di bassa qualità e poca salubrità, come l'olio di palma o di cocco. Privilegiate quelli che dichiarano di contenere solo olio di oliva.

7) Preferite l'integrale


Sostituite i carboidrati raffinati con quelli integrali, di ogni tipo (frumento, riso, farro, kamut, grano saraceno ecc.) e forma (farina, pasta, pane ecc.). Per quello che riguarda i loro effetti sulla salute non c'è davvero confronto.

8) Riducete il sale


Consumiamo decisamente troppo sale, senza accorgercene: grandi quantità di sale sono nascoste in cibi che assumiamo abitualmente. Acquistando meno prodotti da forno, affettati e formaggi taglierete drasticamente l'apporto di sale.

9) Limitate al massimo lo zucchero e i dolci


Una fetta di torta ogni tanto non è un problema, il consumo di dolci frequente, quando non addirittura quotidiano, invece sì. Iniziate a ridurre gradualmente lo zucchero aggiunto alle bevande: ne eliminerete diversi chili all'anno. Ecco come fare per diminuire lo zucchero.

10) Muovetevi


Non siamo fatti per stare fermi e le ricerche lo dimostrano: più vi muoverete, più allontanerete il rischio di malattie anche gravi. Non è necessario iscriversi in palestra, né trasformarsi in sportivi a tempo pieno: introducete il movimento nella quotidianità, preferendo le scale all'ascensore ogni volta che sia possibile, scegliendo la bicicletta al posto della macchina o scendendo dai mezzi pubblici qualche fermata prima della vostra e terminando il percorso a piedi. Basta poco, ma ogni giorno.

"Small changes, big differences", dicono gli americani: piccoli cambiamenti portano nel tempo a grandi differenze. E hanno ragione.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO
Gli 8 supercibi che fanno bene alla salute e allungano la vita
Se vuoi star bene varia così la tua alimentazione
Le porzioni di frutta e verdura da mangiare ogni giorno
Alternare le fonti proteiche
Mangiare integrale fa bene
3 anni di vita in più con 20 minuti di passeggiata
Come ritornare in forma velocemente

PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ
Il potere curativo dei cibiMichael T. Murray
Red Edizioni
Nati Per Vivere SaniRoy Martina
Tecniche Nuove Edizioni

I PRODOTTI E I RIMEDI NATURALI UTILI
Penne di Farro Integrale Probios Alimenti
Crackers Integrali di Amaranto - Amranth Knacke Allos

RICEVI GIÀ LA NEWSLETTER SETTIMANALE
GRATUITA DEL DR. AVOLEDO?
La newsletter di Luca Avoledo
I TUOI COMMENTI
Commenta con Facebook
Commenta con Google+