luca avoledo
GLI ULTIMI ARTICOLI

18 giugno 2011

Per il mal di testa, partenio e zenzero

Il mal di testa
Partenio e zenzero sono tra le erbe più efficaci contro il mal di testa. Alcuni studi suggeriscono che possono addirittura rappresentare una valida alternativa naturale ai farmaci.

Proprio pochi giorni fa abbiamo avuto occasione di decantare le proprietà antinfiammatorie e analgesiche dello zenzero (Zingiber officinale) nei dolori muscoloscheletrici.

Riprendiamo oggi l'argomento, parlando non solo di zenzero, ma anche di un altro fitoterapico, il partenio (Tanacetum parthenium), due rimedi naturali in cima alla lista di quelli efficaci nel combattere cefalee di diverso tipo, emicrania inclusa.

La sapienza popolare e la medicina tradizionale erboristica conoscono bene le proprietà di partenio e zenzero da centinaia di anni. Ma le ricerche scientifiche in ambito fitoterapico, che ne hanno suggellato successivamente la validità nel trattamento del mal di testa, non mancano di certo.

DVD - Il Potere del Cibo

Il partenio, come altre piante molto utilizzate in fitoterapia (echinacea, tarassaco, camomilla ecc.), appartiene alla famiglia delle Asteracee, anche chiamate Composite. La sua efficacia nel trattamento del mal di testa si deve soprattutto al partenolide, un principio attivo che contrasta la produzione di molecole infiammatorie, quali leucotrieni e trombossani. Svolge un ruolo interessante soprattutto se assunto a scopo preventivo, per periodi abbastanza prolungati, riducendo in questo modo frequenza e intensità degli episodi di mal di testa. Si è visto, forse ancor più che per altri fitoterapici, che non tutti i preparati di partenio hanno la stessa efficacia ed è importante acquistare prodotti con concentrazioni sufficienti degli estratti (estratto secco titolato e standardizzato in partenolide allo 0,7%-1%).

Lo zenzero ha una valida attività antinfiammatoria generale, che lo rende utile, come accennavamo, anche in problematiche e dolori diversi dalla cefalea. Pure lo zenzero riduce la formazione di mediatori dell'infiammazione quali i trombossani e i leucotrieni. A differenza del partenio, lo zenzero può essere impiegato anche a scopo alimentare, sotto forma di spezia, da spolverizzare abitualmente sulle pietanze.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO
Mal di testa e intolleranze alimentari
Mal di testa: gli integratori alimentari che funzionano
Olio essenziale di menta piperita contro le cefalee
Tutte le soluzioni naturopatiche per il mal di testa
La nausea da viaggio passa con lo zenzero
Lo zenzero è efficace anche contro il diabete

PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ
EmicraniaCarola A. Foster
Tecniche Nuove Edizioni

I PRODOTTI E I RIMEDI NATURALI UTILI
Yogi Tea - Zenzero Yogi Tea
Zenzero in Polvere Rocca Dei Fiori

RICEVI GIÀ LA NEWSLETTER SETTIMANALE
GRATUITA DEL DR. AVOLEDO?
La newsletter di Luca Avoledo
I TUOI COMMENTI
Commenta con Facebook
Commenta con Google+