luca avoledo
GLI ULTIMI ARTICOLI

07 ottobre 2011

Magnesio e suoi effetti sulla salute

Ragazza che sorride
Il magnesio è un minerale molto apprezzato dai cultori della salute naturale. E' infatti un valido presidio innanzitutto nelle problematiche della sfera nervosa - stress, ansia, stanchezza, depressione, insonnia, sindrome premestruale ecc. -, ma anche in tante altre circostanze.

Il magnesio è coinvolto in più di trecento processi enzimatici e ha un ruolo centrale nell'utilizzo dell'energia da parte dell'organismo, nonché nella trasmissione degli impulsi muscolari e nervosi: il sistema nervoso e tutti i muscoli del corpo, compreso il cuore, hanno necessità di magnesio.

Il magnesio è anche indispensabile per il metabolismo osseo (nel corpo, due terzi del magnesio si trovano nelle ossa) e per il buon funzionamento dell'insulina, l'ormone ipoglicemizzante prodotto dal pancreas.

Il magnesio facilita l'utilizzo di alcune vitamine, come quelle del gruppo B, la vitamina C e la vitamina E, e favorisce l'assorbimento e il metabolismo di altri minerali (calcio, fosforo, potassio ecc.).

Particolarmente importante è l'equilibrio tra calcio e magnesio: se è elevata l'assunzione di calcio (come nelle supplementazioni di questo minerale, ad esempio per prevenire e trattare l'osteoporosi) è necessario che sia sufficientemente alta anche quella di magnesio.

Magnesio marino

La carenza di magnesio è tutt'altro che infrequente nella popolazione, anche perché la quantità di questo prezioso minerale negli alimenti in generale non è elevata e, per giunta, la lavorazione e la preparazione dei cibi ne provocano perdite.

Si tratta di una sostanza la cui integrazione è davvero provvidenziale per ripristinare l'equilibrio psicoemotivo: i suoi effetti detensivi e di armonizzazione della sfera nervosa e neurovegetativa sono indubitabili. Il magnesio è utile in caso di irritabilità, nervosismo, tensione, irrequietezza, ansia, apprensione, disturbi dell'umore e depressione, difficoltà di concentrazione, stanchezza fisica e mentale, insonnia, spasmi e crampi muscolari (anche negli sportivi), tremori, sindrome delle gambe senza riposo, palpitazioni, sindrome premestruale e ogni altra manifestazione o somatizzazione dello stress.

Grazie alle sue proprietà, il magnesio aiuta inoltre a regolarizzare ipertensione e colesterolo, rivelandosi di grande interesse per ridurre il rischio cardiovascolare, nonché a prevenire e gestire il diabete e a contrastare la formazione dei calcoli delle vie urinarie. E i suoi benefici non terminerebbero certo qui.

A dosaggi standard di integrazione, il magnesio è un minerale del tutto sicuro e privo di effetti collaterali e controindicazioni.

Sono da preferire le formulazioni di magnesio a più elevata assimilabilità: le forme organiche di magnesio, come il magnesio oxiprolinato o pidolato, il magnesio gluconato, il magnesio glicerofosfato, il magnesio bisglicinato, il magnesio aspartato, il magnesio citrato, sono maggiormente biodisponibili rispetto a quelle inorganiche, quali il cloruro di magnesio, il magnesio ossido, il carbonato di magnesio, il magnesio solfato.

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO
Magnesio contro stress, ansia e sbalzi d'umore
Magnesio per i disturbi della menopausa
Griffonia simplicifolia contro depressione, ansia, insonnia e fame nervosa
Per l'ansia l'ashwagandha è più efficace della psicoterapia
Più frutta e verdura contro ansia e depressione
La dieta per l'ansia
La schisandra calma la mente
Magnesio e cloruro di magnesio

PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ
Magnesio - LibroLorenzo Acerra
Macro Edizioni

I PRODOTTI E I RIMEDI NATURALI UTILI
Maglife Natural Point

I TUOI COMMENTI