luca avoledo
GLI ULTIMI ARTICOLI

13 aprile 2013

Abbassare il rischio di ictus grazie alle fibre

Alimenti ricchi di fibre
Una ricerca ha esaminato i risultati di diversi studi precedenti e concluso che grazie alle fibre è possibile abbassare il rischio di ictus. Scopriamo i cibi che proteggono la salute delle arterie.

Solo pochi giorni fa abbiamo visto come le fibre svolgano un effetto protettivo nei confronti del cancro al fegato ed ecco che già ci ritroviamo nuovamente a parlare di loro. Su Stroke, la prestigiosa rivista dell'American Heart Association, sono state infatti pubblicate le conclusioni di una metanalisi sul rapporto tra quantità di fibre nella dieta e incidenza di ictus.

L'esame dei dati emersi da otto studi scientifici internazionali prova che una presenza maggiore di fibre nella dieta è associata a un più basso rischio di ictus e che, se non si hanno precedenti di malattie cerebrovascolari, è sufficiente aumentare di soli 7 grammi l'apporto quotidiano di fibre per diminuire del 7% le probabilità di subire un ictus.

A cosa corrispondono 7 grammi di fibre? Ad esempio a una mela più un kiwi oppure a un piatto di spaghetti integrali o, ancora, a una porzione di carciofi insieme a una manciata di frutta in guscio. Cibi di origine vegetale che chi ci segue abitualmente conosce bene e che, ci auguriamo, introduca già nella propria alimentazione per i tanti altri vantaggi che sono in grado di garantire (per saperne di più sulle quantità complessive di fibra da assumere quotidianamente date un'occhiata all'articolo Fibre solubili e insolubili: perché sono importanti nella dieta).

Oggi, fortunatamente, i benefici di un'alimentazione ricca di fibre sono sulla bocca di tutti: medici, nutrizionisti, dietisti, ricercatori. Fino a pochi decenni fa, tuttavia, erano soprattutto gli esperti di salute naturale, igienismo e naturopatia a riconoscere alle fibre, snobbate dalla comunità medico-scientifica perché indigeribili e prive di valore nutritivo, proprietà utili all'organismo, tra cui appunto la capacità di ridurre il rischio cardiovascolare.

Chitosano - Una fibra naturale contro l'accumulo di grassi

PER APPROFONDIRE L'ARGOMENTO
Come prevenire l'ictus: 10 risposte in chiave naturale
Prevenire l'ictus consumando frutta e verdura
Mangiare uova per proteggersi dall'ictus
La meditazione protegge da infarto e ictus
Il magnesio nella prevenzione dell'ictus
Ipertensione: abbassare la pressione alta in 7 mosse e senza farmaci
Il giusto numero di ore di sonno per il benessere cardiovascolare
Per fare il pieno di fibre, la frutta va mangiata con la buccia
Quanta frutta e verdura mangiare al giorno
Preferisci i cereali integrali, ricchi di fibre, a quelli raffinati

PER SAPERNE ANCORA DI PIÙ
The Sinatra Solution - Rinforza il tuo Cuore e Ringiovanisci con la Cardiologia Metabolica - LibroStephen T. Sinatra
Macro Edizioni

I PRODOTTI E I RIMEDI NATURALI UTILI
Misto Frutta Secca Bio - 200 g La Finestra sul Cielo
Fusilli di Kamut 100% Integrale
Probios Alimenti
Riso Venere Integrale - 500 gr
Ki Group

RICEVI GIÀ LA NEWSLETTER SETTIMANALE
GRATUITA DEL DR. AVOLEDO?
La newsletter di Luca Avoledo
I TUOI COMMENTI
Commenta con Facebook
Commenta con Google+